“Totogol”: l’arbitro di calcio non è pubblico ufficiale, ma risponde ugualmente di responsabilità erariale innanzi alla Corte di Conti [Cassazione Civile, Sezioni Unite. 9 gennaio 2019 n. 328]

L’arbitro di calcio non è pubblico ufficiale, ma è comunque soggetto alla giurisdizione della Corte dei Conti poichè nell’esercizio della sua funzione, dirige e controlla le gare, dovendone assicurarne a tutti gli … [continua a leggere…]

Doping equino: sul limite di concentrazione di metabolita della cocaina perchè si abbia effetto dopante sull’animale [T.A.R. Lazio-Roma, Sez. II ter, 7 gennaio 2019 n. 177]

Il metabolita della cocaina denominato benzoilecgonina è stato oggetto di uno studio del 28 novembre 2003, commissionato dall’UNIRE, secondo cui l’effetto dopante si verifica nel cavallo per concentrazioni superiori a 25/ng/ml, mentre … [continua a leggere…]

All’ordinamento sportivo spettano la regolamentazione e la giurisdizione sulla irrogazione ed applicazione delle sanzioni disciplinari [Consiglio di Stato, sez. V, 20 dicembre 2018 n. 7165]

In tema di riparto di giurisdizione fra Giustizia Amministrativa e Giustizia Sportiva, si deve ritenere che l’art. 2 (“Autonomia dell’ordinamento sportivo”) del D.L. 19 agosto 2003 n. 220, convertito dalla legge 17 … [continua a leggere…]

Alle gare per la gestione degli impianti sportivi le a.s.d. possono partecipare in base al “volume d’affari” costituito dalle quote associative, ma dimostrandone la destinazione statutaria agli scopi dell’affidamento [T.A.R. Calabria Catanzaro, Sez. I, 21 marzo 2018 n. 685]

l’art. 90, comma 25 L. 27 dicembre 2002, n. 289, stabilisce che laddove l’ente pubblico territoriale non intenda gestire direttamente gli impianti sportivi, la gestione è affidata in via preferenziale a società … [continua a leggere…]